Serie A

Si riparte con i test di verifica

Si riparte con i test di verifica
Tagliavento: «Miriamo a dare vita a degli allenamenti personalizzati»

 

PERUGIA, 18 agosto 2014 – La Barton Cus Perugia riprende la preparazione in vista dell'inizio del campionato nazionale di rugby maschile di serie A, in programma per il prossimo 5 ottobre con la trasferta contro il Gran Sasso. Prenderà il via oggi con un primo incontro con i ragazzi della linea trequarti, previsto per le ore 19, mentre alle 20 ci sarà quello con gli avanti. Stesso iter è in programma anche per martedì. La prima settimana di preparazione, che proseguirà tutte le sere fino a venerdì, vedrà i ragazzi di coach Andrea Tagliavento impegnati in dei test di verifica.

«Facciamo dei primi incontri separati in base al ruolo - spiega coach Andrea Tagliavento - per testare ogni giocatore in modo tale da preparare delle schede personalizzate per ognuno. L'obiettivo è quello di dare vita a degli allenamenti mirati. Dalla prossima settimana prenderà il via la preparazione atletica vera e propria. Poi dal primo settembre vedremo se continuare come abbiamo programmato o procedere diversamente. Per ora cominceremo allenandoci tutti i giorni, dal lunedì al venerdì».

Saranno presenti al campo del rugby di Pian di Massiano anche i nuovi arrivati: Alvise Faraon, tallonatore che viene dall'Accademia di rugby ed è tesserato con il Benetton Treviso (che milita nel campionato Guinnes Pro12); il bresciano Nicola Pedrazzani, una seconda linea molto forte, che arriva dal Saint Etienne; Franco Lamanna Miranda, uruguaiano con passaporto italiano, che può ricoprire i ruoli di "flanker", terza linea centro e seconda; Federico Del Pinto un "utility back" (ovvero di un atleta può giocare in tutti i ruoli nella linea trequarti) che proviene da L'Aquila.

«Questi quattro innesti - conclude coach Andrea Tagliavento - arricchiscono una squadra che, a mio parere, è già forte. Utilizzerò questi primi giorni anche per decidere che posizione gli assegnerò in campo».

Anche se la preparazione comincia il mercato non è concluso. La dirigenza del Rugby Cus Perugia è sempre al lavoro e nei prossimi giorni potrebbero arrivare nuovi innesti.

Della squadra biancorossa che ha disputato lo scorso campionato per ora è confermata l'uscita di: Benjamin Davey, che si trasferisce a Hong Kong per motivi di lavoro; Gabriele Pierini, che rientra a Gubbio; Ezequiel Faralle, che è ritornato a giocare in Argentina, la sua terra di origine; Davide Zorzetto, che dovrebbe andare con il Badia.


()

Serie C