Serie A

DUE COLOSSI PER LA MISCHIA DEL PERUGIA

DUE COLOSSI PER LA MISCHIA DEL PERUGIA
Arrivano Nicola Pedrazzani e Franco Lamanna Miranda Presidente Fioroni: «Sono due grandi colpi»

 

PERUGIA, 29 luglio 2014 – Primi movimenti di mercato per la Barton Cus Rugby Perugia. A Pian di Massiano arriveranno, per la prossima stagione di serie A, due grossi rinforzi per la forte mischia mischia biancorossa. La società del presidente Alessio Fioroni, infatti, ha firmato l'accordo con il bresciano Nicola Pedrazzani, una seconda linea molto forte, che arriverà dal Saint Etienne e con Franco Lamanna Miranda (nella foto), uruguaiano con passaporto italiano, che può ricoprire i ruoli di "flanker", terza linea centro e seconda. È titolare della nazionale uruguaiana di rugby ed, appena terminate le qualificazioni mondiali, sarà a disposizione della società. Entrambi si presenteranno a Perugia il prossimo 18 agosto per l'inizio della preparazione.

 

«Sono due grandi colpi - commenta il presidente Fioroni - portati a segno da Federico Bevilacqua, team manager e responsabile delle formazioni senior del Rugby Perugia, che contribuiranno in maniera considerevole a dare peso, potenza ed esperienza alla nostra già forte mischia. Il mercato della Barton rugby Perugia non finisce qui. Ci stiamo muovendo per altri giocatori di mischia così come per la linea trequarti. Entro 15 giorni chiuderemo tutte le trattative in corso. Puntiamo a rafforzare ulteriormente la squadra per il campionato che ci apprestiamo a disputare».

 

LE CONFERME E LE USCITE - Dei nuovi giocatori della scorsa stagione è stato confermato il forte argentino Federico Jorge Michel. Lasciano la squadra: l'inglese Benjamin Davey, che si trasferisce a Hong Kong per motivi di lavoro; Gabriele Pierini, che rientra a Gubbio; Ezequiel Faralle, che è ritornato a giocare in Argentina, la sua terra di origine; Davide Zorzetto, che è stato venduto al Badia. Per il resto la società sta lavorando su nomi importanti del campionato di Eccellenza e su giovani di grande interesse. Quindi la squadra è ancora tutta da definire. Tra le conferme c'è quella di coach Andrea Tagliavento mentre la novità è che Alessandro Speziali ricoprirà il ruolo di direttore tecnico.

 

I NUOVI ACQUISTI

Nicola Pedrazzani - È nato il 29 aprile 1987 a Brescia.  È alto 198 cm, peso 115 kg. Ricopre il ruolo di seconda linea. Viene dal Saint Etienne e ha militato nella nazionale Italiana Emergenti, Under 21, U19, U18, U17, U16. Alla sua prima stagione a Parma, dopo 13 anni vissuti con i colori bianco-blu del Rugby Brescia, cinque dei quali da protagonista assoluto in Serie A, Nicola Pedrazzani si è ben adattato al massimo campionato dimostrando di avere tutto il potenziale per essere una delle migliori seconde linee italiane dell'Eccellenza. Dotato di fisicità e centimetri, è diventato subito un giocatore fondamentale nel pack dei Crociati, dimostrando di essere cresciuto in maniera esponenziale sia da un punto di vista fisico, che per attitudine mentale e aggressività agonistica. Apprezzato da numero club, ha poi scelto di continuare la propria formazione sportiva e professionale Oltralpe, prima con ad Angouleme con l'ambizioso Sa XV e poi nel Saint Etienne, dove il Case – appena retrocesso dalla ProD2 per problemi di natura finanziaria – gli ha garantito la possibilità di recuperare con meno pressione da un fastidio al ginocchio che Nicola si trascinava da tempo. Problema ormai completamente superato, come dimostra l’ottima stagione con i Transalpini, ai vertici del campionato di Féd.3.

Franco Lamanna Miranda - È nato in Uruguay 23 anni fa e ha il passaporto italiano. È alto 188 cm per 103 kg di peso. È un difensore duro, molto buono per la terza linea centro e per la seconda. È aggressivo in attacco. Attualmente fa parte della nazionale dell'Uruguay. Tra i suoi desideri c'era quello di cominciare una carriera professionale in Europa.

(Luana Pioppi)

Under 16