La società

MINIRUGBY, SUCCESSO CON MAGIONE

 MINIRUGBY, SUCCESSO CON MAGIONE
Prosegue in maniera proficua la collaborazione che il Cus Perugia Rugby

 

PROSEGUE CON SUCCESSO LA COLLABORAZIONE

CON IL CIRCOLO DIDATTICO DI MAGIONE ED IL COMUNE DI MAGIONE

L’amministrazione si è impegnata nel tempo a sostenere l’attività anche migliorando le infrastrutture

PERUGIA, 18 febbraio 2015  Prosegue in maniera proficua la collaborazione che il Cus Perugia Rugby ha avviato con la direzione didattica di Magione ed il Comune di Magione. Mercoledì mattina c'è stato un incontro tra il sindaco Giacomo Chiodini, la dirigente Giovanna Filomeni e due rappresentanti della società biancorossa: il vice presidente Federico Bevilacqua ed il responsabile del progetto con le scuole magionesi, Gianluca Mencaroni. Dal colloquio è emersa la volontà e l'impegno dell'amministrazione comunale a sostenere nel corso del tempo l'attività anche migliorando le infrastrutture.

Il Cus Perugia Rugby ha aperto dallo scorso ottobre una propria sezione anche a Magione con l'obiettivo primario di diffondere la conoscenza e la pratica del rugby anche al di fuori della città capoluogo, in comuni limitrofi, dove questa disciplina è meno praticata. Il progetto rientra nel Pos (piano di offerta formatica) della scuola e coinvolge gli studenti delle classi quarte e quinte del circolo didattico. Il rugby, su scelta dei ragazzi, viene praticato nelle ore di attività motoria.

È stato deciso di farlo partire da Magione perché negli anni passati il circolo didattico si è sempre dimostrato particolarmente sensibile e collaborativo tanto da laurearsi, già una volta, campione nazionale di rugby delle scuole primarie. I giovani magionesi, infatti, si dimostrano particolarmente adatti a questo sport e hanno già risposto in molti alla chiamata del Cus Perugia Rugby. Magione è considerata una piazza importante ed assai utile per la promozione che il club perugino sta facendo nel minirugby, ovvero per le categorie under 12.


(Luana Pioppi)

Ragazze serie A