Serie A

BARTON KO CONTRO IL CUS TORINO

BARTON KO CONTRO IL CUS TORINO
La Barton Cus Perugia perde contro il Cus Torino dopo una partita che ha visto i biancorossi giocare solo negli ultimi minuti del match

 

PERUGIA - La Barton Cus Perugia perde contro il Cus Torino dopo una partita che ha visto i biancorossi giocare solo negli ultimi minuti del match. È finito con il punteggio di 10-18 l'incontro, disputato domenica pomeriggio sul campo di Pian di Massiano, valido per la quarta giornata della fase retrocessione del campionato nazionale di rugby maschile di serie A. Quello che si è visto è stato un Perugia non grintoso, che non ha saputo gestire al meglio il gioco di squadra e dove sono emerse delle individualità che non sempre hanno prodotto buoni risultati. Solo durante gli ultimi minuti della partita la Barton ha dimostrato una certa superiorità in campo. Ha cercato di fare di tutto per recuperare lo svantaggio realizzando una meta trasformata al 29' e continuando ad attaccare fino alla fine. Ma non è stato abbastanza.

Il presidente Alessio Fioroni è rimasto deluso della prestazione dei suoi ragazzi e a fine partita ha dichiarato: «Male... malissimo. Peggio di così non poteva andare. Troppi errori, sono mancati giocatori fondamentali. Ho visto scelte di gioco incomprensibili da parte di alcuni. Mi chiedo dove vogliamo andare così. Pessimi».

La Barton Cus Perugia con questa sconfitta e neppure un punto conquistato è scesa di un posto nella classifica provvisoria. Uno slittamento che porta i biancorossi in zona retrocessione a pari punti con il Piacenza. Nella seconda fase del campionato, infatti, solo le prime quattro squadre in classifica restano in serie A. Ora il campionato prevede un'altra settimana di sosta a causa degli impegni della nazionale italiana nel Sei Nazioni. La Barton Cus Perugia ritornerà in campo domenica 8 marzo in casa del Cus Genova, terzo con 10 punti. Si tratta di una partita decisiva, valida per l'ultima giornata di andata. Perugia per avere ancora la possibilità di restare in serie A dovrà assolutamente vincere. Sarà vietato sbagliare. 

Gli altri risultati: Capitolina - Cus Genova 22-17 (4-1), Piacenza - Firenze 6-9.

Classifica: Capitolina 14, Cus Torino 12, Cus Genova 10, Firenze 9, Barton Cus Perugia 6, Piacenza Rugby 6.


SERIE C2 - ENNESIMA VITTORIA DELLA LIMMI

Guardia Martana - Limmi Cus Perugia 7-71

TODI - La capolista Limmi Cus Perugia conquista l'ennesima vittoria. Lo ha fatto domenica pomeriggio sul campo di Pontenaia di Todi, contro la Guardia Martana. La partita è terminata con il punteggio di 7-71 ed era valida per la quarta giornata di ritorno del campionato interregionale di serie C2, girone Umbria e Toscana.

«È andata bene - ha commentato coach Alessandro Speziali a fine match - dopo essere stati fermi per tre settimane la squadra ha dato prova di essere ancora concentrata. Domenica 8 marzo affronteremo in casa Orvieto, l'unica squadra che ci ha battuto».

Il campionato di serie C2, infatti, osserverà una domenica di riposo.

 

UNDER 14

Barton Cus Perugia 1 - Città di Castello 29-38

Barton Cus Perugia 1: Santini, Moretti, Gianangeli, Ruisi, Rinaldi, Minelli, Cintioli, Capponi, Angelella, Mariucci, Rosi, Bocci, Natalini. A disp.: Baldoni, Marucchini, Baldaccini. All.: Ignozza, Masone, Biondo, Martin.

Barton Cus Perugia 2 - Gispi Prato 14-19

Barton Cus Perugia 2: Baldinelli, Mariucci, Betti, Farinacci, Turco, Paoletti, Benda, Matarazzo, Gasparri, Pelugini, Taglioni, Nataletti, Bendini. A disp.: Pettirossi, Bevagna. All.: Ignozza, Masone, Biondo, Martin.

 

PERUGIA - Giornata no per le due squadre di Under 14 della Barton Cus Perugia impegnate nei rispettivi campionati: quello umbro e quello toscano. I biancorossi, in campo domenica mattina a Pian di Massiano, contro il Città di Castello hanno persoe per 29-38 mentre contro il Prato per 14-19.

(Luana Pioppi)

La società