Serie A

Rugby serie A, terza sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia

Rugby serie A, terza sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia
Rugby serie A, terza sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia

 

PERUGIA – La Barton Cus Perugia incassa un’altra sconfitta contro la capolista del girone 4, Unione Capitolina. Domenica pomeriggio, presso la struttura casalinga di Pian di Massiano, i ragazzi di Alessandro Speziali hanno perso per 9-25 il match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby maschile di serie A. A tre partite dalla fine della regular season i biancorossi restano in piena zona playout. Eppure anche quella che si è vista in campo contro la Capitolina non è una squadra che merita tale posizione. Nel primo tempo le due formazioni hanno giocato bene con gli avversari che hanno segnato solo 8 punti sfruttando due errori dei perugini. Nella ripresa la Barton è scesa in campo con una mentalità diversa ma poi, quando è riuscita a passare in vantaggio grazie a tre calci di punizioni del cecchino Luca Ciaurro, la musica è cambiata. I ragazzi di Orsini hanno ingranato una marcia diversa e sono tornati in partita dimostrando di essere una squadra compatta con un centro di prima classe.

«Era una partita decisiva – ha dichiarato Roberto Cirimbilli, vice presidente del Cus Rugby Perugia – ma non potevamo pensare di poter puntarci il tutto per tutto. La Capitolina non è prima a caso. Ora ci aspettano altri tre incontri, due cui due in casa, e dobbiamo cercare di fare “bottino pieno”».

Certo, i playout ancora non sono matematicamente certi ma cercare di uscire da questa posizione della classifica sarà dura. Perugia deve ancora affrontare I Medicei e la Primavera, che si trovano nella parte alta della graduatoria, ed il fanalino di coda Cus Roma, che ha perso contro il Gran Sasso per 12-20. Saranno proprio i cugini del Cus i prossimi avversari dei biancorossi. L’incontro si terrà domenica prossima sul campo casalingo di Pian di Massiano. All’andata vinse Roma per un punto (29-28).

Gli altri risultati: Cus Roma – Gran Sasso 12-20, Primavera – I Medicei 12-10.

Classifica: Unione Capitolina 31 punti, Toscana I Medicei 22, Primavera 21, Gran Sasso 17, Barton Cus Perugia 9, Cus Roma 5.

 

Barton Cus Perugia – Unione Capitolina 9-25 (dpt 0-8)

Barton Cus Perugia: Magi, Masilla (38’st Morabito), Crotti, Giorgini, Vizioli (20’st Battistacci), Ciaurro, Sportolari (23’st Corbucci), Ferraris, Bettucci, Franzoni (20’st Bellezza), Di Cicco (13′ Spitaleri), Gatti (13’st Renetti), Macchioni (1’st Bellettato), Fagnani, Di Vito. A disp.: Alunni Cardinali. All.: Speziali; 2° all.: Masone.

Unione Capitolina: Cesari, Del Monaco, Tartaglia, Gualdambrini, Aquisti (35’st Innocanti), Iacolucci, Piccinetti (36’st Crivellone), Dionisi (32’st Bitonte), Cerqua (20’st Iachizzi), Bitetti (39’st Bonini), Manozzi (20’st Scoccini), Mantegazza, Forgini, Rampa, Berardi (1’st Marsella). All.: Orsini

Marcatori – Pt: 5’m Tartaglia (0-5), 20′ cp Iacolucci (0-8). St: 4’cp Ciaurro (3-8), 8’cp Ciaurro (6-8), 13’cp Ciaurro (9-8), 23’m Cesari (9-13), 29’m Bitetti, 39’m Iachizzi tr Cesari.

Arbitro: Passacantando

Ammoniti: nessuno

()

La società