Serie A

BENE L’INTERVENTO DI LAMANNA

BENE L’INTERVENTO DI LAMANNA
PERUGIA, 27 ottobre 2014 - Intervento riuscito per Franco Lamanna Miranda, il giocatore italo-uruguaiano

 

PERUGIA, 27 ottobre 2014 - Intervento riuscito per Franco Lamanna Miranda, il giocatore italo-uruguaiano che da questa stagione veste la maglia della Barton Cus Perugia. Lunedì mattina (oggi) è stato operato dall'equipe del medico ortopedico Filippo Pelosi, che lavora principalmente presso lo Ioti (Istituto ortopedico traumatologico internazionale) di Arezzo, fondato dal professor Giuliano Cerulli.

«L'intervento - dichiara Pelosi - è andato nella norma. Si è evidenziata la rottura totale del crociato anteriore sinistro in assenza di lesioni concomitanti, quali menischi e lesioni cartilaginee. Il recupero sarà di cinque mesi dall'intervento. Attenendoci ad un programma di rieducazione specifica, Franco Lamanna Miranda sarà pronto per ritornare in campo tra i mesi di marzo-aprile, prima della fine del campionato».

Il giocatore biancorosso, anche titolare della nazionale uruguaiana di rugby, se non deciderà di tornare a casa sarà seguito nel recupero dallo stesso Filippo Pelosi. Franco sarà dimesso martedì mattina (domani) e sarà visitato mercoledì sera dallo stesso medico presso la struttura di rugby di Pian di Massiano.

Filippo Pelosi opererà giovedì mattina ad Arezzo anche Marco Gazzola, che gioca nel Perugia da questa stagione, a causa di una lesione al crociato anteriore destro. Anche per lui i tempi di recupero saranno di circa 5/6 mesi.

Nel frattempo la squadra si sta preparando per la partita di domenica prossima contro la diretta concorrente Unione Capitolina. Un match molto sentito. Soprattutto perché le due formazioni sono separate solo da un punto. La Capitolina è terza con 10 mentre la Barton quarta con 9.  

(Luana Pioppi)

Under 16