Serie A

Serie A: difficile trasferta per la Barton Cus Perugia a Prato Sesto

Serie A: difficile trasferta per la Barton Cus Perugia a Prato Sesto
Serie A: difficile trasferta per la Barton Cus Perugia a Prato Sesto

 

PERUGIA – Buona la prima. La Barton Cus Perugia batte il Cus Roma per 27-26 e Difficile trasferta per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, ore 14,30, giocherà sul campo dei Cavalieri Union Prato Sesto per l’incontro valido per la seconda giornata del girone retrocessione del campionato nazionale di rugby maschile di serie A.

“Sarà una partita molto difficile contro un’ottima squadra”, commenta il presidente biancorosso,Alessio Fioroni. “Sarebbe già un buon passo – prosegue – mantenere per 3/4 dell’incontro la stessa intensità vista domenica scorsa contro il Cus Roma nei primi 20 minuti. Credo si debba partire da quel punto per garantire uno standard adeguato alla salvezza. Allo stesso modo bisognerà tenere molto alta la concentrazione evitando i falli che con un calciatore come Rima Wakarua potrebbero essere per noi fatali. In queste partite, come sono tutte quelle del girone salvezza, gli episodi sono determinanti per la vittoria o la sconfitta. E’ difficile vedere incontri nei quali una squadra domina su un’altra. Gli atteggiamenti sono di prudenza, c’è in gioco la permanenza in serie A”.

Dello stesso avviso è anche coach Alessandro Speziali che dichiara: “Ci aspetta una partita durissima. I nostri avversari partono favoriti per la salvezza ma ogni incontro fa storia a sé e vale per la salvezza. Noi faremo il possibile per vincere”.

Questa è la probabile formazione che domenica pomeriggio scenderà in campo a Prato Sesto: Di Vito, Fagnani, Bellettato, Renetti, Di Cicco, Lamanna Miranda, Franzoni, Ferraris, Sportolari, Ciaurro, Giorgini, Crotti, Masilla, Vizioli, Magi. A disposizione: Biondi, Alunni Cardinali, Tesorini, Spitaleri, Bettucci, Lamanna, Andrea Speziali, Gioè. Allenatori: Alessandro Speziali, Gerardo Masone, Andrea Arena.

Classifica: Milano, Primavera e Barton Cus Perugia (4 punti); Cus Roma (1), Cus Genova e Prato Sesto (0).

()

Under 18